Lo stress del caregiver

Lo stress del Caregiver è un aspetto fondamentale della condizione fisica ed emotiva dell’aiuto alla persona anziana , caregiver_stressmalata o disabile. Chi esercita questo compito professionalmente (Operatori Socio Sanitari) o in aiuto di familiari spesso si sente:

  • frustrato e arrabbiato nel prendersi cura di una persona con demenza che spesso si allontana o diventa facilmente suscettibili
  • Colpevole perché pensa di non essere in grado di fornire una migliore assistenza, nonostante tutte le altre cose che dovete fare
  • Solitario perché tutto il tempo che impiega nell’assistenza influisce gravemente sulla sua vita sociale
  • Esausto quando la sera quando va a letto …sempre che con debba assistere la persona di notte

 

Lo stress Caregiver sembra colpire le donne più degli uomini. Circa il 75 per cento delle caregiver riferiscono di sentirsi molto tese emotivamente, fisicamente e finanziariamente.

Sebbene l’assistenza ad una persona sia difficile, è importante notare che ha molteplici benefici alla persona che si dedica a questa attività

  • si restituisce dignità ad una persona caracaregiverstress_gruppo
  • si rafforzano i rapporti familiari con la persona che riceve le cure
  • si apprezza più la vita a causa dell’esperienza assistenziale
  • fa sentire il caregiver familiare o professionale (OSS) bene con se stesso

Sebbene la maggior parte caregivers sono in buona salute, non è raro per i caregiver di avere gravi problemi di salute

  • hanno maggiori probabilità di essere hanno sintomi di depressione o ansia
  • hanno più probabilità di avere un problema di salute a lungo termine, come le malattie cardiache, il cancro, il diabete, artrite o problemi alla schiena
  • hanno alti livelli di ormoni dello stress
  • trascorrono più giorni di malattia con una malattia infettiva
  • hanno una risposta immunitaria più debole al vaccino influenzale
  • hanno una lenta guarigione delle ferite
  • hanno alti livelli di obesità
  • possono essere a più alto rischio di declino mentale, tra cui problemi di memoria e deficit di attenzione.

 

Lascia un commento